Latte di mandorle fatto in casa

Il latte di mandorle è una bevanda vegetale deliziosa e salutare, ha un gusto delicato e si presta molto bene a preparazioni sia dolci che salate. Prepararlo in casa è semplicissimo e permette di ottenere un ottimo prodotto senza zuccheri aggiunti. Tutto quel che occorre sono delle mandorle biologiche e un buon frullatore. La tostatura è facoltativa, io la consiglio per ottenere un latte più gustoso ma se si preferisce si possono utilizzare le mandorle crude. I residui rimanenti si possono far essiccare nel forno e riutilizzarli per realizzare gustose ricette a base di mandorle.

Questa ricetta è pensata anche per chi segue la dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi ed è adatta a tutti i gruppi.


latte di mandorle fatto in casa

Acquista Online su SorgenteNatura.it

INGREDIENTI PER 1 LITRO DI LATTE DI MANDORLE

200 gr. di mandorle spelate bio

1 litro di acqua naturale

latte di mandorle fatto in casa

PROCEDIMENTO LATTE DI MANDORLE FATTO IN CASA

Per spellare le mandorle con facilità immergile per una decina di minuti nell’acqua bollente, scolale e quando sono ancora calde rimuovi la pellicina.

Lasciale asciugare una mezz’oretta e tostale nel forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, muovendole di tanto in tanto per evitare che si brucino.

Trasferisci le mandorle in un frullatore capiente, versa 250 ml di acqua e inizia a frullare, aggiungendo a poco a poco l’acqua rimanente.

Quando le mandorle saranno ridotte in purea, trasferisci il latte di mandorla in una ciotola e lascialo riposare per alcune ore, meglio ancora per una notte intera.

Trascorso il tempo puoi procedere al filtraggio: fai bollire un canovaccio per sterilizzarlo e rimuovere i residui di detersivo, disponilo sopra un colino e a poco a poco versa il latte di mandorle, lasciando filtrare il latte. Infine strizza bene il canovaccio per estrarre tutto il liquido.

Il latte di mandorle è pronto, puoi trasferirlo in una bottiglia di vetro e conservarlo in frigorifero per 3/4 giorni.

Trasferisci la polpa di mandorla in una leccarda, spargila uniformemente e falla asciugare nel forno ventilato a 130° per 20/30 minuti. Setaccia la farina ottenuta e conservala fino al momento dell’utilizzo.

Puoi riutilizzare i residui per realizzare dei dolci, come i biscotti morbidi alle mandorle e la torta camilla ma anche per preparare delle gustose panature.

latte di mandorle fatto in casa

Buon Appetito!

 

Hai appena letto:
recipe image
Ricetta
Latte di mandorle fatto in casa
Pubblicata il
Voto
4.51star1star1star1star1star Based on 8 Review(s)

Lascia un commento