Pesto di spinaci e mandorle vegan

Buono e semplice e salutare, questo pesto di spinaci e mandorle è un condimento velocissimo da preparare ed estremamente versatile. Adoro realizzare dei pesti alternativi cambiando di volta in volta verdure e frutta secca,  mi piace il colore vivace che regalano ai piatti e il fatto che in pochi minuti si possa ottenere una salsa che soddisfa qualsiasi palato. Il pesto di spinaci ha un sapore delicatissimo che io ho arricchito con un cucchiaino abbondante di aglio in polvere e servito con dei fusilli di grano saraceno.

Questa ricetta è pensata anche per chi segue la dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi ed è adatta a tutti i gruppi.


pesto di spinaci e mandorle vegan

Acquista Online su SorgenteNatura.it

INGREDIENTI PER 5 PERSONE

350 gr. di spinaci

 50 gr. di mandorle 

Aglio in polvere

Olio extravergine d’oliva

Sale rosa dell’Himalaya

PROCEDIMENTO PESTO DI SPINACI E MANDORLE VEGAN

pesto di spinaci e mandorle vegan

Dopo aver lavato e tagliato a pezzetti gli spinaci, falli appassire in padella per 5 minuti senza l’aggiunta di acqua, fino a ridurre al minimo il loro volume. 

Appena gli spinaci saranno raffreddati, trasferiscili in un mixer e tritali. Aggiungi l’olio extravergine d’oliva, le mandorle, un pizzico di sale rosa e l’aglio in polvere. Frulla il tutto fino a ottenere una salsa liscia e omogenea.

Il pesto di spinaci e mandorle è pronto, utilizzalo subito per condire i tuoi piatti, oppure conservalo in frigorifero per 1 giorno.

pesto di spinaci e mandorle vegan

 

Buon Appetito!

 

 

Hai appena letto:
recipe image
Ricetta
Pesto di spinaci e mandorle vegan
Pubblicata il

Lascia un commento