Burger di quinoa e asparagi, vegan e senza glutine

Con l’arrivo delle temperature più miti cominciano a spuntare anche i primi asparagi selvatici, saporitissimi e dalle innumerevoli proprietà benefiche. La ricetta dei burger di quinoa e asparagi con mandorle tritate è nata per caso e mi ha conquistata al primo assaggio.  Sono 100% vegetali e senza glutine, leggermente croccanti all’esterno e teneri all’interno.  Sfiziosi, incredibilmente buoni e salutari!

Questa ricetta è pensata anche per chi segue la dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi ed adatta a tutti i gruppi.


burger di quinoa e asparagi vegan e senza glutine

Acquista Online su SorgenteNatura.it

INGREDIENTI PER 10 BURGER DI QUINOA E ASPARAGI VEGAN

150 gr. di quinoa

170 gr. di asparagi

50 gr. di mandorle tritate

Aglio in polvere

Olio extravergine d’oliva

Sale rosa dell’Himalaya

burger di quinoa e asparagi vegan e senza glutine

PROCEDIMENTO BURGER DI QUINOA E ASPARAGI VEGAN

Sciacqua la quinoa per eliminare lo strato di saponina e falla cuocere in mezzo litro di acqua con un pizzico di sale rosa.  Generalmente per cuocere la quinoa si utilizzano 3 parti di acqua per una parte di quinoa. Se noti che pur avendo assorbito tutta l’acqua la quinoa è ancora cruda, aggiungine dell’altra a poco a poco fino a cottura ultimata. Se è necessario scola la quinoa dai residui di acqua e lasciala raffreddare.

Pulisci gli asparagi tagliando le estremità più dure e tagliali a tocchetti piccolissimi. Cuocili in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva per 15 minuti circa, tenendo la fiamma bassa e coprendo con un coperchio.

A cottura ultimata mescola gli asparagi insieme alla quinoa, aggiungi un pizzico di sale, dell’aglio in polvere e le mandorle tritate.

Versa di volta in volta un po’ di impasto in uno stampino rotondo leggermente oliato (va benissimo anche un tappo in plastica dal diametro di 8 cm). Con delicatezza capovolgi lo stampo e adagia il burger di quinoa e asparagi in una leccarda rivestita con carta da forno. 

Se vuoi puoi aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva in superficie e delle mandorle tritate. Infine non ti resta che cuocere i burger di quinoa e asparagi nel forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 20/25 minuti. Appena si sarà formata una crosticina croccante saranno pronti.  

burger di quinoa e asparagi vegan e senza glutine

 

Buon Appetito!

 

 

Hai appena letto:
recipe image
Ricetta
Burger di quinoa e asparagi, vegan e senza glutine
Pubblicata il
Voto
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Lascia un commento