Biscotti tipo Pavesini senza glutine

I Pavesini sono dei biscotti leggerissimi a base di uova e zucchero, senza burro e senza olio. Ho provato a farli in casa nella versione senza glutine utilizzando la farina di riso e la fecola di patate , e devo dire che il gusto è molto simile. Ovviamente non possono essere identici agli originali ma hanno lo stesso sapore dolce e delicato e facendo attenzione alla cottura mantengono la stessa consistenza. La ricetta dei biscotti tipo Pavesini senza glutine è abbastanza semplice, occorre solo un po’ di pazienza.

Volendo si possono preparare anche i Pavesini senza glutine al caffè aggiungendo due cucchiai di caffè nel quale avrai prima disciolto due cucchiaini di caffè solubile per renderlo più intenso.

In questa ricetta è prevista la preparazione del caramello, tuttavia puoi decidere di non aggiungerlo, il risultato sarà comunque buono.

pavesini senza glutine

INGREDIENTI PER CIRCA 80 BISCOTTI TIPO PAVESINI SENZA GLUTINE

2 uova

80 gr. di zucchero + 10 gr. per il caramello (opzionale)

100 gr. di farina di riso

20 gr. di fecola di patate (o maizena)

1 bustina di vanillina

Un pizzico di ammoniaca per dolci o di lievito (circa 0,5 gr.)



farina e uova

PROCEDIMENTO BISCOTTI TIPO PAVESINI SENZA GLUTINE

In una terrina monta a lungo le uova con lo zucchero, fino a ottenere una crema chiara e abbastanza spumosa. Se hai una frusta elettrica farai più in fretta ma non scendere al di sotto dei 10 minuti in quanto un impasto spumoso è fondamentale per conferire ai biscotti la giusta leggerezza.

Prepara il caramello mettendo 10 gr. di zucchero semolato in un pentolino dal fondo spesso, meglio se antiaderente. Lascialo andare a fuoco medio senza mescolarlo, al massimo puoi girare il pentolino affinché si sciolga uniformemente. Appena lo zucchero si sarà fuso e avrà assunto un colore ambrato toglilo subito dal fuoco per evitare che si bruci e versalo nell’impasto. Mescola velocemente ed energeticamente affinché si sciolga prima di solidificare. 

Implementa gradualmente la farina di riso, la fecola patate, la vanillina e l’ammoniaca setacciati.

Versa l’impasto in una sac à poche con il beccuccio piccolo o in alternativa puoi utilizzare un sacchetto da freezer tagliandone l’estremità.

Rivesti una leccarda con della carta da forno e forma delle linguette abbastanza spesse lunghe circa 6 cm.

Fai riposare i Pavesini in frigorifero per circa 10 minuti, e infornali a 180° nel forno statico preriscaldato per circa 5 minuti. Attenzione a non farli cuocere troppo, sennò diventano croccanti e perdono la consistenza tipica dei Pavesini.

Se vuoi prima di infornarli poi cospargerli con dello zucchero semolato.

Buon Appetito!

 

 

Lascia un commento